Boekhandel Selexyz Dominicanen

Rispetto alla Waanders in de Broeren che abbiamo visitato qualche settimana fa, questa libreria olandese, sempre ricavata all’interno di un luogo di culto, è un po’ più cupa. “Colpa” dello stile gotico che i due architetti Merkx e Girod hanno dovuto preservare, per non stravolgere troppo l’edificio. Sita a Maastricht, la Selexyz Dominicanen è ospitata all’interno di una chiesa di Frati Predicatori, sconsacrata nel 1794 e per anni utilizzata come archivio comunale, magazzino e deposito di biciclette. Solo nel 2005 venne deciso di darle una nuova vita, trasformandola in quella che viene definita – a ragione – una delle librerie più belle del mondo.

Dai 750 mq disponibili ne sono stati ricavati ben 1.200 per la vendita, grazie a dei soppalchi e a dei piani sopraelevati che rendono la superficie praticabile più grande quasi del doppio. Le scaffalature in acciaio nero ben contrastano con le colonne in pietra e gli affreschi nelle volte, mentre nella zona del coro è stata installata la zona caffetteria, con un tavolo cruciforme sovrastato da un lampadario che richiama i vecchi candelabri tradizionali.

Il patrimonio librario è di 25.000 titoli e 45.000 volumi, a disposizione degli oltre 700.000 visitatori che ogni anno si recano “in pellegrinaggio”. Se avete in programma, magari per l’estate, un viaggetto in Olanda direi di appuntarsi l’indirizzo e fare un salto. Non ne uscirete a mani vuote, secondo me.

 

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: