Pastasciuttina alla Massimo

Il Massimo del titolo è il “barrista” protagonista del ciclo del BarLume di Marco Malvaldi. L’autore pisano si è da qualche anno buttato sui gialli ed è, in poco tempo, diventato uno degli scrittori più apprezzati nel panorama letterario italiano. La ricetta che ho estrapolato dal suo libro Il re dei giochi è originale e molto gustosa. Io l’ho mangiata a cena, proprio stasera. E devo dire che in famiglia ha riscosso un ottimo successo.

ricette-barlume

Ecco come la prepara il protagonista:

Quella sera, non era andato niente per il verso giusto. Tornato a casa, Massimo si era installato sul divano per la sua sessione settimanale di PlayStation; ma il suo spettacolare quanto improbabile Torino (in cui schierava Ronaldinho al fianco di Pulici) non era andato oltre l’uno pari contro l’odioso Chelsea. Dopodiché, Massimo si era messo a cucinare.

Ingredienti (per 4 persone):

350 gr di pennette
4 pere Decana del Comizio
150 gr di spada affumicato
200 gr di caprino fresco
1 limone
pepe nero
sale
olio evo

penne spada pere caprino

Oh, eccoci. Dunque, le pennette ce le avevo e lì ci siamo. Spada affumicato, eccoci. Chissà perché poi «spada» e non «pesce spada» . Hanno paura che uno non capisca? Spero di no trovare mai «4 fettine di palla» in una ricetta. Dovrebbe essere pesce palla, ma non si sa mai…

Preparazione

Mettete sul fuoco abbondante acqua salata e portatela al bollore. Nel frattempo, sbucciate le pere e riducetele a tocchetti. Bagnate i tocchetti col succo di limone per non farli annerire. Riducete lo spada a listarelle, quindi mettetele da parte. Lavorate il caprino a crema con 2 cucchiai di olio (e, se l’avete, abbondante timo fresco). Fate cuocere la pasta e scolatela al dente. Aggiungete la crema di caprino, le pere e lo spada a listarelle. Buon appetito!

pennette_barlume

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: