Libroterapia – Porcellana rotta

A chi di voi (noi) non è mai capitato di rompere un piatto? O magari il bellissimo vaso decorato della nonna? Il rumore della porcellana che si frantuma sul pavimento è davvero impressionante, lo dicono anche le due biblioterapeute di Curarsi con i libri, che però più che un disturbo per l’udito lo trovano un rimedio davvero molto efficace contro il nervosismo. Purtroppo, però, “il senso di soddisfazione che porta con sé non dura a lungo, e viene rapidamente sostituito dallo sgomento”. Così come una zuccheriera Davenport che cade al suolo rompendosi in mille pezzi, anche il cuore, all’apparenza così forte, può infrangersi, e non c’è colla che tenga. Ecco, allora, il libro che fa per voi: Utz di Bruce Chatwin.

È un libro che vi insegnerà a imparare e accettare “la natura intrinsecamente transitoria sia della vita umana che dei beni materiali”. Un vero e proprio rimedio di libroterapia per anime (e porcellane) infrante.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: