Libri in uscita a maggio (part 4)

Carta e penna alla mano, segnate assolutamente questi titoli. È una settimana davvero ricchissima, per le anteprime letterarie. Io ne ho già tratto bellissimi spunti per la #cinquinadelmese di giugno e oltre: qualche esempio? L’attesissimo ritorno di Wulf Dorn – autore de La psichiatra, che ho da tempo in wishlist – con il nuovo Incubo, il libro Notti in bianco, baci a colazione di Matteo Bussola, fumettista e illustratore che seguo su Facebook e che qui si racconta nelle vesti di padre. E poi Concita de Gregorio con Cosa pensano le ragazze e Murakami con Vento e flipper, due racconti inediti della giovinezza. O ancora il giallo dell’estate di Andrea Camilleri, addirittura si dice sia il suo 100esimo libro. Si, insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Narrativa straniera

la terza moglieTitolo: La terza moglie
Autore: Lisa Jewell
Casa Editrice: Mondadori
Prezzo di copertina: 19,00 €
336 pagine
EAN: 9788804661160
In uscita il: 24 maggio 2016

Sinossi:

Adrian è un architetto stimato e la sua vita è praticamente perfetta. È un uomo di successo. Attraente. Amato. Ha ottimi rapporti con le sue due ex mogli e con i cinque figli. Non solo: si è appena risposato per la terza volta con Maya. Ma tutto funziona, perché tutti sono felici: i bambini, lui e anche la sua terza moglie. Adrian è il collante che riesce a tenere insieme tutti i membri di questa numerosissima famiglia allargata. Maya, però, muore improvvisamente, investita da un autobus alle tre del mattino. Era sola. E ubriaca. Terribile incidente o suicidio? Da quel momento la vita di Adrian comincia a cadere a pezzi. Piano piano, le crepe profondissime che si sono insinuate nella sua esistenza apparentemente solida si fanno sempre più evidenti. Perché tutti hanno dei segreti. E i segreti hanno delle conseguenze. E alcune possono essere devastanti.

julesTitolo: Jules
Autore: Didier Van Cauwelaert
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo di copertina: 17,90 €
240 pagine
EAN: 9788820060145
In uscita il: 24 maggio 2016

Sinossi:

Zibal, genio plurilaureato in astrofisica e ingegneria biochimica, sognava di sfondare nel campo della ricerca scientifica, ma la sua ex gli ha rubato l’invenzione che poteva segnare la svolta decisiva. Così, a 42 anni, si ritrova a vendere macarons all’aeroporto di Parigi-Orly. Alice, giovane e bellissima speaker radiofonica, ha perso la vista in seguito a un incidente. I suoi occhi sono quelli di Jules, un adorabile labrador che la guida tra i colori e i pericoli della vita a lei invisibili. Quando Zibal nota Alice in mezzo alla folla dell’aeroporto, è vittima di quel temibile colpo di fulmine di cui aveva imparato a diffidare. Un breve scambio di battute, giusto il tempo di scegliere una confezione di macarons, ed è subito addio: Zibal osserva Alice dirigersi all’imbarco per Nizza. Né lui né Jules sanno che là l’attende una delicata operazione che le restituirà la vista. Quella che per Alice è una grande gioia, per il labrador è la catastrofe: si sente inutile, perso, senza la sua compagna di sette anni. Rifiutandosi di accettare un altro padrone, fugge e va a cercare proprio Zibal, entrando nella sua vita come un ciclone. Da quel momento,  uniti dalla sventura e dall’ossessione per Alice, Jules e Zibal avranno un’unica missione: ritrovare la donna che ha spezzato il cuore a entrambi . Un romanzo delicato e brillante che, dopo il grande successo ottenuto in Francia, arriva finalmente in Italia. Cupido peloso e pasticcione,  Jules  è un incredibile eroe romantico, capace di fiutare l’essenziale che sfugge a noi umani, e  ci regala una lezione indimenticabile di fedeltà e amore incondizionato.

un dio in rovinaTitolo: Un dio in rovina
Autore: Kate Atkinson
Casa Editrice: Nord
Prezzo di copertina: 18,60 €
416 pagine
EAN: 9788842927839
In uscita il: 26 maggio 2016

Sinossi:

Nato in un’agiata famiglia inglese alla vigilia della Prima guerra mondiale, Teddy Todd è un ragazzo sensibile, amante della poesia, affezionato ai genitori e all’adorata sorella Ursula. Ed è proprio per proteggerli che, allo scoppio della seconda guerra mondiale, decide di mettere a repentaglio la propria vita arruolandosi in aeronautica. Ma un giorno la guerra finisce, ed è come se il destino gli avesse giocato un brutto scherzo, perché contro ogni aspettativa la sua vita è ancora lì, tutta da vivere… “Un dio in rovina” è il racconto della lunga esistenza di Teddy – figlio, fratello, pilota di caccia, marito, padre, nonno – e, attraverso la storia di Teddy, è anche il racconto di un secolo, il novecento, che ha visto il mondo cambiare a una velocità vorticosa…

vento e flipperTitolo: Vento e flipper
Autore: Haruki Murakami
Casa Editrice: Einaudi
Prezzo di copertina: 19,50 €
250 pagine
EAN: 9788806227982
In uscita il: 24 maggio 2016

Sinossi:

Un giorno, a ventinove anni, Murakami Haruki era allo stadio a guardare una partita di baseball quando, osservando la traiettoria della palla finire nel guantone di un giocatore, ha come un’illuminazione: lui, un giorno, diventerà uno scrittore. Tornato a casa, lo racconta lui stesso nell’introduzione inedita di questo volume, sul tavolo della cucina inizia a scrivere un romanzo e poi un altro ancora, nei ritagli di tempo mentre gestisce il suo jazz bar a T¿ky¿ (il famoso «Peter the cat»). I romanzi sono Ascolta la canzone del vento (uscito in Giappone nel 1979) e Flipper, 1973 (arrivato in libreria un anno dopo). Fino a oggi Murakami si era sempre rifiutato di farli uscire dal Giappone, tanto da costringere gli appassionati a versioni non autorizzate in inglese dalla circolazione semiclandestina. Eppure l’universo di Murakami è tutto già presente qui, concentrato in due storie delicate, misteriose, incredibilmente moderne (ai tempi, in patria, furono accolte come romanzi dirompenti, che rivoluzionavano la lingua e l’immaginario della narrativa tradizionale giapponese). Ascolta la canzone del vento è la storia di uno studente che ammazza il tempo al Jay’s Bar – un locale tenuto da un cinese di mezza età – in compagnia del Sorcio, un ragazzo ricco ma profondamente solo e disilluso. I pomeriggi e le serate passano cosí, bevendo e fumando troppo, ascoltando jazz, confidandosi col vecchio Jay, che fa quasi da fratello maggiore per questi giovani malinconici, già delusi dalla vita. Finché un giorno, nei bagni del locale, il narratore non incontra una ragazza misteriosa. La riporta a casa, scopre che lavora nel vicino negozio di dischi, inizia a frequentarla: ma quando, senza dare spiegazioni, la ragazza cambierà lavoro e sparirà dalla sua vita, il protagonista capirà che fino ad allora era stato lui a confessarsi, a parlare delle sue ferite, di una ex che si è suicidata, senza mai penetrare il mistero di quell’affascinante fanciulla. Flipper, 1973 si svolge qualche anno dopo: il narratore è lo stesso, non è piú uno studente ma lavora in una piccola agenzia di traduzioni e convive con due gemelle arrivate nella sua vita da chissà dove. Ha perso i contatti col Sorcio, che invece passa ancora le sue serate al Jay’s Bar. Insomma, tutto sembra scorrere pacificamente, almeno fino all’arrivo di un misterioso flipper e alla partenza del Sorcio…

Varia

cosa pensano le ragazzeTitolo: Cosa pensano le ragazze
Autore: Concita De Gregorio
Casa Editrice: Einaudi
Prezzo di copertina: 16,00 €
200 pagine
EAN: 9788806230586
In uscita il: 24 maggio 2016

Sinossi:

Il libro si muove tra i due poli dell’invenzione narrativa e della verità, fondato com’è sull’ascolto di un migliaio di storie vere di ” ragazze ” italiane, anche naturalmente italiane di nuova identità multiculturale, di ogni età e provenienza sociale, frutto di un capillare lavoro di inchiesta lungo due anni, che hanno portato a scoprire un tesoro di storie in video di sentimenti ed emozioni e volti.

Gialli, noir e thriller

incuboTitolo: Incubo
Autore: Wulf Dorn
Casa Editrice: Corbaccio
Prezzo di copertina: 16,90 €
360 pagine
EAN: 9788867001262
In uscita il: 26 maggio 2016

Sinossi:

Dalla morte dei genitori in un terribile incidente d’auto dal quale è uscito miracolosamente illeso, Simon soffre di incubi spaventosi. Dopo essere stato ricoverato in un ospedale psichiatrico in seguito allo shock, Simon si è stabilito dalla zia insieme con suo fratello maggiore, ma adattarsi alla nuova vita è un compito durissimo, soprattutto da quando Simon è perseguitato da una presenza malvagia che lo spia nel buio, proprio come nei suoi sogni più spaventosi. E forse è proprio questa presenza la responsabile della scomparsa di una ragazza, la stessa che Simon decide di cercare aiutato dalla sua unica amica.

l altro capo del filoTitolo: L’altro capo del filo
Autore: Andrea Camilleri
Casa Editrice: Sellerio Editore Palermo
Prezzo di copertina: 14,00 €
EAN: 9788838935169
In uscita il: 26 maggio 2016

Sinossi:

L’altro capo del filo è il romanzo dell’estate 2016 per l’instancabile Andrea Camilleri, e ha per protagonista il commissario più amato d’Italia, Salvo Montalbano, re delle classifiche italiane oramai dagli anni Novanta del secolo scorso. Anche in L’altro capo del filo, però, Camilleri intrattiene alla grande i suoi fan grazie a un giallo coi fiocchi, orchestrato con l’oramai usuale padronanza della penna (e, come vedremo, con un occhio alla stretta attualità). Ai differenti capi del filo ci sono due indagini su cui Montalbano si trova a investigare in parallelo. Da un capo abbiamo la vicenda dei migranti che sbarcano in Sicilia a Vigata. Montalbano stesso, insieme agli abitanti del paese, si dà un gran da fare per soccorsi e accoglienza. Ma fra le storie dei viaggi in mare dalle coste africane emerge un brutto caso di violenza perpetrata dagli scafisti a una giovanissima minorenne. Dall’altro capo del filo c’è un altro crimine, un omicidio: qualcuno ha assassinato la sarta del paese, Marta, di cui Montalbano è amico, oltre che cliente. Tocca a lui dipanare la matassa e agguantare il colpevole. Memorabili le ambientazioni delle scene in cui il commissario, assistito dal gatto di Marta, perlustra la sartoria alla ricerca di segni che possano dare un senso all’indagine, fra rocchetti, gomitoli e stoffe. Pare che con L’altro capo del filo Camilleri sia arrivato al suo centesimo libro. Una carriera cominciata tardi, ma con una prolificità e un successo strabilianti. Eppure neppure questo giallo sente per nulla la stanchezza. Anzi, più passa il tempo più ogni romanzo conferma l’intramontabile freschezza di una scrittura di talento.

Narrativa italiana

la lettrice golosaTitolo: La lettrice golosa
Autore: Cara Nicoletti
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo di copertina: 18,90 €
320 pagine
EAN: 9788820060299
In uscita il: 24 maggio 2016

Sinossi:

Cara è una lettrice appassionata fin da piccola quando, seduta nella macelleria del nonno, fra odori e rumori di cucina, si immerge nelle sue storie preferite:  Anna dai capelli rossi, Hänsel e Gretel, Il giardino segreto . Incuriosita da ciò che mangiano i suoi eroi, immagina di preparare gli stessi piatti, ne inventa le ricette e le sperimenta per assaggiare quei sapori e avvicinarsi ancora di più al loro mondo. Quel gioco di bambina prosegue negli anni, mentre i romanzi diventano gli amici che la guidano nei momenti incerti o burrascosi della vita e i fornelli una vera passione, ma anche il punto da dove un giorno la ragazza si incammina per una nuova strada. A New York, studiando letteratura e lavorando in bar e ristoranti di Brooklyn, Cara diventa una chef e inaugura un fortunato blog di ricette letterarie. In questo racconto autobiografico, nel quale intreccia vivaci ricordi e invitanti prelibatezze, l’autrice fa rivivere i classici di tutti i tempi – da Omero a Jane Austen, da Melville a Roth e a Franzen – e mostra come i libri e i cibi nutrono e arricchiscono le persone e le portano verso la felicità. Originale, arguto, ricco di sentimento e simpatia,  La lettrice golosa  inventa un modo insolito per avvicinarsi ai libri, assaporandoli dalla prima all’ultima pagina.

notti in bianco baci a colazioneTitolo: Notti in bianco, baci a colazione
Autore: Matteo Bussola
Casa Editrice: Einaudi
Prezzo di copertina: 17,00 €
200 pagine
EAN: 9788806230517
In uscita il: 24 maggio 2016

Sinossi:

Il respiro di tua figlia che ti dorme addosso sbavandoti la felpa. Le notti passate a lavorare e quelle a vegliare le bambine. Le domande difficili che ti costringono a cercare le parole. Le trecce venute male, le scarpe da allacciare, il solletico, i «lecconi», i baci a tutte le ore. Sono questi gli istanti di irripetibile normalità che Matteo Bussola cattura con felicità ed esattezza. Perché a volte, proprio guardando ciò che sembra scontato, troviamo inaspettatamente il senso di ogni cosa. Padre di tre figlie piccole, Matteo sa restituirne lo sguardo stupito, lo stesso con cui, da quando sono nate, anche lui prova a osservare il mondo. Dialoghi strampalati, buffe scene domestiche, riflessioni sottovoce che dopo la lettura continuano a risuonare in testa. Nell’«abitudine di restare» si scopre una libertà inattesa, nei gesti della vita di ogni giorno si scopre quanto poetica possa essere la paternità.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: