Libri in uscita a giugno (part 3)

Fabrizio Corona ne ha combinata un’altra: ha scritto un libro. Che poi, se l’abbia veramente scritto lui o dietro ci sia lo zampino di qualche ghost writer non è dato saperlo, ma è facile ipotizzarlo. In libreria questa settimana, a parte la biografia dell’incubo dei paparazzi, tanti gialli e thriller. È questo il segnale che l’estate sta arrivando… Si spera!

Gialli, noir e thriller

un prezzo da pagareTitolo: Un prezzo da pagare
Autore: Enrico Ruggeri
Casa Editrice: Mondadori
Prezzo di copertina: 17,00 €
202 pagine
EAN: 9788804661658
In uscita il: 14 giugno 2016

Sinossi:

“La vita cambia, e non te ne accorgi. La vita ti cambia, e se ne accorgono gli altri.” A questo sta pensando Antonino Lombardo, vicequestore aggiunto, che tutti chiamano commissario o, se sono più timidi, dottore. E Venerdì Santo, la Pasqua è alle porte e, prima di raggiungere la famiglia in Toscana, dai parenti della moglie, Lombardo decide di trascorrere una serata tranquilla, a casa da solo, e poi di passare al mattino in commissariato per saluti e auguri. E questo è il suo errore. Nella notte è stato ritrovato il cadavere di Patricia Calvi, nome d’arte di Patrizia Calvetti, giovane soubrette televisiva emergente, pronta, dopo comparsate in vari programmi, a debuttare come attrice in una fiction da prima serata. Le vacanze di Lombardo dovranno aspettare, resterà a Milano per le indagini. Chi può avere voluto la morte di Patricia? Il suo manager, Giacomo Spanò detto Jack, un piccolo faccendiere che si è sempre arrabattato tra mille lavori e magari teme di essere scaricato proprio ora che Patricia sta incontrando il successo? Il suo fidanzato Fabio, che come lei viene da Ceranova, piccolo paese della provincia di Pavia, e con cui formava la coppia perfetta prima che Patrizia cambiasse vita e iniziasse a vederlo come un peso? Il suo fan numero uno, un ragazzo alto e solo da lei soprannominato Archimede, come l’amico di Paperino, impacciato e inquietante, ossessionato al punto da seguirla e fotografarla in ogni occasione? Cristina, la sorella minore, che le somiglia come una goccia d’acqua…

la ragazza nel parcoTitolo: La ragazza nel parco
Autore: Alafair Burke
Casa Editrice: Piemme
Prezzo di copertina: 18,50 €
EAN: 9788856653939
In uscita il: 14 giugno 2016

Sinossi:

Quando Olivia Randall, avvocato newyorchese, viene svegliata da una telefonata, non ha idea di chi sia la ragazzina che, dall’altro lato della cornetta, la implora di aiutarla. Ma basta un nome a farle capire. Jack Harris. Il famoso scrittore, padre della ragazzina, accusato di omicidio e ora in cella, in attesa di processo. Jack Harris è un nome che dice troppe cose a Olivia: perché Jack e Olivia hanno un passato. Un vecchio amore finito male vent’anni prima. Un amore di cui lei porta ancora dentro i segni e forse la colpa di aver lasciato che le cose andassero come sono andate. Di fronte alla richiesta della figlia di Jack, Olivia sa che non ha altra scelta. Aiuterà Jack. A costo di lasciare che lui dia sfogo a una vendetta tenuta a bada per tutti questi anni. Jack non ha un alibi, non ha testimoni, e non ha un motivo plausibile per essere dov’era quando qualcuno ha fatto fuoco nel parco, ammazzando tre persone. E ben presto Olivia sarà costretta a chiedersi se Jack sia davvero innocente, e non la stia manipolando.

flavia de luceTitolo: Flavia de Luce e il delitto  nel campo dei cetrioli
Autore: Alan Bradley
Casa Editrice: Sellerio Editore Palermo
Prezzo di copertina: 14,00 €
EAN: 9788838935244
In uscita il: 16 giugno 2016

Sinossi:

Un antico castello in rovina abitato dal Colonnello de Luce, filatelico silenzioso e introverso, padre di tre figlie esuberanti sempre in contesa tra loro; una madre morta misteriosamente anni prima e di cui tutti evitano di parlare; un laboratorio di chimica dell’età vittoriana ma perfettamente funzionante in cui Flavia trova rifugio e coltiva la sua passione per gli esperimenti. Sono gli ingredienti per romanzi gialli originalissimi e ingegnosi, in cui la classicità dei grandi scrittori inglesi si fonde con una arguta e disinvolta ironia. Questo romanzo d’esordio si apre sulla porta di casa de Luce: qualcuno ha lasciato sulla soglia un uccello morto, nel becco è incollato un francobollo; ma non è tutto, a poca distanza, nel campo di cetrioli, Flavia quasi inciampa nel corpo di un uomo che muore proprio davanti ai suoi occhi mormorando un’ultima parola. Superato il primo momento di choc, la ragazzina si butta a capofitto in una indagine che la tocca da vicino; proprio la sera prima infatti ha intravisto la vittima parlare con il padre, senza dire del francobollo che sembra alludere proprio al colonnello. Sarà la chimica – in questo e nei romanzi successivi – la chiave di volta per arrivare alla risoluzione del caso.

Varia

la cattiva stradaTitolo: La cattiva strada
Autore: Fabrizio Corona
Casa Editrice: Mondadori
Prezzo di copertina: 17,00 €
199 pagine
EAN: 9788804663317
In uscita il: 14 giugno 2016

Sinossi:

Come si diventa Fabrizio Corona? In un viaggio nel passato, a partire dall’infanzia, Corona ripercorre la sua vita. Una vita rovesciata. Come un liceale di buona famiglia diventa Corona: tatuato, processato, carcerato. La cattiva strada. Conquiste e battaglie, ma anche sbagli e debolezze, senza giudizio, come se il Fabrizio di oggi fosse spettatore del Fabrizio di ieri e della sua crescita. C’è l’infanzia in Sicilia, il tuffo di testa nella piscina vuota, l’adolescenza a Milano, la Milano della moda, il primo amore, le tentazioni, la fascinazione per il mondo dello spettacolo, i soldi facili. Le donne più belle del mondo. Nina e Belén. Lele Mora. E soprattutto c’è il padre: Vittorio Corona, per Fabrizio un modello da emulare, un esempio, un giudice. Perché è proprio il padre, solo lui, che Fabrizio cerca di rendere orgoglioso, ed è solo da lui che Fabrizio si lascia giudicare. I giorni duri, durissimi del carcere, la lotta, la resistenza, una scorza che non si piega, un pensiero veloce che permette di intravedere una via d’uscita. Storia di formazione, esegesi del male (ma è poi davvero il male Fabrizio Corona?), epica di una caduta. Adorato dalla femmine. Fabrizio Corona, tutta la verità. Finalmente.

Narrativa italiana

la finestra sul mareTitolo: La finestra sul mare
Autore: Sabrina Grementieri
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Prezzo di copertina: 17,90 €
325 pagine
EAN: 9788820060510
In uscita il: 14 giugno 2016

Sinossi:

Sono le sei del mattino quando lo squillo del telefono irrompe nel silenzio, denso di sonno, che avvolge la casa. Una voce femminile stridula, all’altro capo dell’apparecchio, annuncia tra le lacrime: “Nonna Adele è morta”. E il primo giorno di aprile e la vita di Viola da quel momento non sarà più la stessa. Nonna Adele le ha lasciato in eredità l’antica masseria di famiglia nel Salento. Dell’antico splendore, però, è rimasto ben poco. La facciata, un tempo bianca e ben curata, è ormai grigia e scrostata, erba e sterpaglie crescono indisturbate ovunque e la buganvillea che incorniciava rigogliosa la porta principale ha visto di certo giorni migliori. Solo il vecchio, grande ulivo al centro della corte sembra sopravvivere, imperturbabile, a quella desolazione. Viola non sa che farsene della masseria. Per di più, i ricordi racchiusi tra quelle mura sono troppo dolorosi da sopportare. Ma a casa non ha niente da perdere, e così, nonostante la contrarietà dei genitori, decide di restare. Non è certa che sia la scelta giusta. Di sicuro non è la più semplice. E qualcuno sembra peraltro non gradire il suo arrivo. Ma tra distese di ulivi, mandorli, campi di papaveri e un mare azzurro come il cielo, dopo tanti ostacoli, Viola ritroverà finalmente la perduta strada di casa, e dell’amore.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: