Libri in uscita a settembre (part 2)

Non sono tantissime le novità letterarie di questa settimana, ma sicuramente se passate in libreria troverete qualcosa che vi stuzzicherà. Io vi segnalo qui le anteprime dei prossimi giorni, sottolineando che torna sugli scaffali il principe del thriller Lee Child e che c’è un romanzo divertente quanto irriverente pubblicato da Sonzogno, dal titolo Florence Gordon, che vi consiglio caldamente. E poi ci sono due libri sui giovani d’oggi: uno è una commedia tristemente reale, l’altro è il ritratto di una generazione in crisi. Insomma, saranno pur pochi ma sono tutti libri “buoni”.

Narrativa straniera

florence gordonTitolo: Florence Gordon
Autore: Brian Morton
Casa Editrice: Sonzogno
Prezzo di copertina: 17,50 €
EAN: 9788845426063
In uscita il: 17 settembre 2015

Sinossi:

Florence Gordon è un’anziana femminista di New York, testarda, scorbutica, che detesta la maggior parte delle cose che la gente trova piacevoli. Anche la famiglia è per lei un fastidio più che una rete di affetti. Così che, quando il figlio Sam (che fa il poliziotto), la nuora Janine (psicologa, pronta ad avere una storia con il suo capo) e la nipote Emily (che sta cercando di capire cosa fare della sua problematica storia d’amore) si trasferiscono per un po’ a New York da Seattle, Florence sarà costretta ad avere molti più contatti con loro di quanti vorrebbe. Tra i quattro si intrecceranno rapporti complessi all’insegna di una crudele sincerità, ma anche di una sorprendente complicità emotiva.

so che sei quiTitolo: So che sei qui
Autore: Clélie Avit
Casa Editrice: Mondadori
Prezzo di copertina: 18,00 €
EAN: 9788804658009
In uscita il: 15 settembre 2015

Sinossi:

Elsa ha trent’anni, adora la montagna e le gite in alta quota. Ma è a causa di questa passione che ora si trova in un letto d’ospedale, dopo una brutta caduta da una parete ghiacciata. È in coma da venti settimane. Sente tutto, ma nessuna delle persone accanto a lei se ne accorge. Un giorno, per errore, entra nella sua stanza un ragazzo sconosciuto. Thibault non sa nulla della storia di Elsa, ma inizia a parlarle, conosce i suoi amici, qualcosa nella ragazza addormentata che profuma di gelsomino e gli sembra così dolce lo tiene legato magneticamente alla sua stanza. Giorno dopo giorno torna a farle visita. Ed Elsa? Sente tutto, ma non può rispondere. Non può chiedere a quel ragazzo gentile di prometterle che tornerà anche il giorno dopo, non può dirgli che sa riconoscere il suono della sua risata in corridoio e che ora quasi sente il calore del suo bacio sulla guancia. Thibault non sa che Elsa non si risveglierà più, perché a breve la staccheranno dalle macchine che la tengono in vita. L’hanno deciso i medici, la famiglia ha acconsentito. Tutti credono che sia impossibile che Elsa si risvegli, eppure ogni volta che Thibault entra nella stanza il suo cuore…

Gialli, noir e thriller

punto di non ritornoTitolo: Punto di non ritorno
Autore: Lee Child
Casa Editrice: Longanesi
Prezzo di copertina: 17,60 €
EAN: 9788830442665
In uscita il: 17 settembre 2015

Sinossi:

Jack Reacher torna a casa, o per lo meno alla cosa più vicina a una casa che un uomo senza legami e senza radici come lui abbia mai avuto. Dalla neve e dal gelo del South Dakota si sposta in virginia, nella sede della sua vecchia unità di quando era maggiore della polizia militare. Lo fa per conoscere di persona la donna che ha preso il suo posto, quella Susan Turner che fino a ora per lui è stata solo una voce calda e intrigante al telefono. Ma la persona che trova alla scrivania non è Susan e Reacher riceve due notizie sconvolgenti, una che ha gravi conseguenze penali e una molto, troppo personale… Di fronte a una minaccia ci sono solo due strade da percorrere: la fuga o il combattimento, e per un uomo come Reacher la scelta non si pone…

breve storia di sette omicidiTitolo: Breve storia di sette omicidi
Autore: Marlon James
Casa Editrice: Frassinelli
Prezzo di copertina: 24,50 €
EAN: 9788888320717
In uscita il: 15 settembre 2015

Sinossi:

Vicina al reggae, eppure così distante dalla rivoluzione pacifista auspicata dalla religione rastafari, nel 1976 la Giamaica trabocca di proiettili, miseria, stupri, droga, mafia, servizi segreti e poliziotti corrotti. Il 3 dicembre, alla vigilia delle elezioni politiche, e a due soli giorni dal grande «concerto per la pacificazione», organizzato da Bob Marley («il Cantante») per attenuare le tensioni che dilaniano l’isola e la sua disperata capitale, sette uomini armati irrompono nella villa di Marley, e feriscono lui, la moglie, il manager e molte altre persone. È un episodio storicamente accertato, del quale pubblicamente si è detto pochissimo, mentre moltissimo è stato raccontato, sussurrato e cantato per le strade di West Kingston. Chi erano gli attentatori? Che fine hanno fatto? Chi li aveva mandati? Breve storia di sette omicidi – oltre a essere un romanzo che colpisce per lo stile complesso, vario e seducente – è il racconto, epico e polifonico di questa vicenda, e di questi uomini. Un ambizioso e compiuto ritratto del lato oscuro della Giamaica, e non solo, dagli anni Settanta agli anni Novanta. Un poema lungo vent’anni, nel quale si intrecciano i destini di decine di personaggi le cui vite sono state irrimediabilmente segnate dagli eventi del 1976: chi impegnato semplicemente a sopravvivere, chi a nascondersi, chi a prendersi tutto. E anche quando l’azione si sposterà principalmente negli Stati Uniti, il fantasma di quei giorni giamaicani continuerà ad aleggiare su ognuno di loro.

Varia

il bivioTitolo: Il bivio. Sogni e speranze dei giovani italiani in tempo di crisi
Autore: Angelo Bruscino
Casa Editrice: Mondadori Electa
Prezzo di copertina: 19,90 €
EAN: 9788891803559
In uscita il: 15 settembre 2015

Sinossi:

Questo libro è un’istantanea di storie, sogni e speranze dei giovani italiani, che oggi vivono e si barcamenano tra numerose incertezze, tra crisi economica e sociale, tassi di disoccupazione soprattutto giovanile mai toccati prima e una visione del futuro che per la prima volta sembra più nero del passato. Ne esce il ritratto di una generazione preoccupata per il domani, in crisi di valori e di modelli – causa anche l’assenza di etica, merito e legalità che continua a imperversare nello Stivale –, ma questi ragazzi chiamati con i più fantasiosi nomignoli, da Bamboccioni, a Choosy, a Neet, continuano a essere la nostra migliore speranza per ridisegnare un futuro ed un destino migliore di quello che si è vissuto in questi anni.

Narrativa italiana

i miei genitori non hanno figliTitolo: I miei genitori non hanno figli
Autore: Marco Marsullo
Casa Editrice: Einaudi
Prezzo di copertina: 16,50 €
EAN: 9788806225087
In uscita il: 15 settembre 2015

Sinossi:

“Ci sono figli di colleghi di mia mamma più bravi di me in qualsiasi cosa, più educati, meglio pettinati, meglio vestiti, più svegli, affettuosi. Ci sono figli di colleghi di mia mamma che, forse, sono anche più figli di mia mamma rispetto a me”. Un diciottenne prende la parola e fa a pezzi il mondo degli adulti, e i propri genitori, smascherando la fragilità di una generazione che non è mai davvero cresciuta. Del resto i genitori sono uguali ai bambini, bisogna prenderli come vengono. Una commedia divertente, corrosiva e tenera, sghemba come tutte le famiglie, dove bisogna adattarsi “l’uno alla forma sbagliata dell’altro per non sparire del tutto”.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: