Libri da leggere in estate (edizione 2020)

I primi sei mesi dell’anno sono stati “complessi”, per usare un eufemismo. Ma finalmente sono arrivate le vacanze e con esse l’imperdibile lista di libri da leggere in estate, sotto l’ombrellone, o al fresco sul cucuzzolo della montagna, o anche rimanendo a casa (questa volta, però, per nostra libera scelta).

La quattordicesima lettera – Claire Evans (Neri Pozza)

la quattordicesima lettera

Un thriller che non lascia scampo, ricco di inganni e di pericoli, di atmosfera e di mistero, di colpi di scena. E che cattura fin dalle prime pagine. Chi l’ha letto dice che è un romanzo geniale, che sfida il lettore con un rompicapo impossibile da risolvere. Direi perfetto da inserire nei libri da leggere in vacanza, quando la mente si stacca dalla routine e può concedersi un po’ di svago.

L’enigma della camera 622 – Joel Dicker (La Nave di Teseo)

l enigma della camera 622

Basta dire Joel Dicker e il successo è assicurato. Il giovane scrittore (più giovane di me, sigh) è l’autore de “La verità sul caso Harry Quebert” che ha spopolato qualche estate fa. E quest’anno ci regala un altro di suoi capolavori. In questo romanzo, ricco di colpi di scena, il lettore viene coinvolto nella ricerca di un assassino, alla scoperta di personaggi dalla doppia o tripla verità, sullo sfondo di giochi di potere, segreti di famiglia, inganni, tradimenti e gelosie. Un romanzo congegnato con diabolica perfezione, in cui nulla e nessuno sono veramente come appaiono.

La ragazza con la macchina da scrivere – Desy Icardi (Fazi Editore)

la ragazza con la macchina da scrivere

Dopo “L’annusatrice di libri” sul senso dell’olfatto e la lettura, Desy Icardi torna a incantarci con la sua prosa con questo romanzo appassionante sul tatto e la scrittura, un viaggio a ritroso nella vita di una donna sulle tracce dell’unico ricordo che valeva la pena di essere conservato.
Assolutamente da segnare nella lista dei libri da leggere d’estate.

La scienza nascosta dei cosmetici – Beatrice Mautino (Chiarelettere)

la scienza nascosta dei cosmetici

Quale momento migliore dell’estate per concedersi una lettura piacevole e allo stesso tempo istruttiva? Beatrice Mautino, sul web conosciuta come @divagatrice, ci porta alla scoperta del mondo colorato dei cosmetici, per imparare a fare scelte più consapevoli anche (e soprattutto) quando si tratti di scegliere un blush, un mascara o una tinta per i capelli.

Vocabolario dei desideri – Eshkol Nevo (Neri Pozza)

vocabolario dei desideri

26 storie, tante quante sono le lettere dell’alfabeto, frutto di una rubrica settimanale di grande successo tenuta da Eshkol Nevo sulle pagine di Vanity Fair ora raccolte in questo libro. “Vocabolario dei desideri” è un vero e proprio dizionario dei sentimenti: si parte dalla A di Amore, per proseguire poi con la B di Baci, la C di Confessione, la D di Desiderio…
Ad accompagnare ogni lettera, e quindi ogni storia, c’è un’opera di Pax Paloscia – una delle maggiori protagoniste della street art contemporanea – che traducono in immagini le parole di questo scrittore straordinario.

La fabbrica – Joanne Ramos (Ponte alle Grazie)

la fabbrica

Secondo la rivista Cosmopolitan questo libro è «L’equivalente contemporaneo del “Racconto dell’ancella”» e già con queste premesse direi che partiamo bene. Io sono curiosissima di leggerlo; si parla di madri surrogate, immigrazione, potere e di una versione inquietante del sogno americano, dove il denaro permette di comprare e vendere qualunque cosa, persino la vita.

Eredità – Vigdis Hjorth (Fazi Editore)

eredita

“Il romanzo con cui la norvegese Vigdis Hjorth ha raggiunto la fama internazionale. Un bestseller letterario che scuote le coscienze: la storia di una famiglia lacerata da un lungo, gelido silenzio che si protrae per decenni e s’infrange soltanto con la lettura di un testamento. Qual è l’eredità che ci portiamo dietro dalla nostra famiglia? Quanto pesa su di noi? Quattro fratelli. Due case al mare. Un terribile segreto. Un successo che ha fatto accostare il nome di Hjorth a quello di Knausgård.”

È bastata questa introduzione della casa editrice a farmi mettere “Eredità” direttamente sul comodino. Gli intrighi familiari sono perfetti per le letture estive.

Il mare senza stelle – Erin Morgenstern (Fazi Editore)

il mare senza stelle

Per coloro che provano nostalgia verso un luogo dove non sono mai stati. Per coloro che cercano anche se non sanno cosa (o dove) sia ciò che stanno cercando. “Il mare senza stelle” è il romanzo perfetto per l’estate: mistero, enigmi da risolvere e un libro misterioso, trovato per caso, che vi condurrà in mondi inimmaginabili. Un romanzo che celebra il potere delle storie e l’amore per i libri. Non potevo non inserirlo in questo (non esaustivo) elenco di libri consigliati per l’estate.

L’ultima storia – John Grisham (Mondadori)

l ultima storia

Quando dici Grisham dici estate, no? I suoi romanzi, in edizione tascabile, li abbiamo visti tutti almeno una volta sotto l’ombrellone del vicino. E quest’anno potrebbero finire sotto il nostro. “L’ultima storia” è un avvincente mistery dove il protagonista è Bruce Cable, noto libraio e collezionista di libri antichi, nonché animatore della vita culturale dell’isola, decide di rimanere sul posto. Anche il romanzo di Grisham è ambientato in estate, quando nel bel mezzo di un uragano devastante la polizia (e non solo lei) si trova a dover risolvere un misterioso caso di omicidio.

Baci da Polignano – Luca Bianchini (Mondadori)

baci da polignano

Con Luca Bianchini si va sempre sul sicuro. E mai come quest’anno abbiamo bisogno dei nostri pilastri forti. Con lui tornano, dopo 7 anni, Mirella e don Mimì (già protagonisti di Io che amo solo te e La cena di Natale), i personaggi a cui oramai siamo affezionati. Anche in questa storia, sotto il cielo di una Polignano che ha sempre una luce unica e inimitabile, continueranno a sbagliare senza imparare mai niente e ad amarsi. Che è un po’ la stessa cosa.

Se hai altri titoli da suggerire, aggiungili pure qui sotto nei commenti ;)

2 Comments

  1. Avatar Monica

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: