Lettori bugiardi…

Una recente ricerca britannica condotta su un campione di 2.000 lettori (o presunti tali), e pubblicata su The Guardian, ha rivelato la propensione a mentire sui libri realmente letti, soprattutto quando si parla di grandi classici. Per apparire più colti o più intelligenti si citano brani o estratti di opere famose, facendo anche bella mostra di questi capolavori nella propria libreria. Anche se in realtà più che spolverarli ogni tanto non si è mai fatto.

libri non letti


Dal sondaggio è risultato che il 60% del campione almeno una volta nella vita ha mentito sulle sue letture affidandosi, per i dettagli sulla trama, alle trasposizioni cinematografiche o alle recensioni pubblicate su Internet. Il 3%, invece, ha addirittura confessato di nascondere dietro le copertine di romanzi e best-seller riviste di basso profilo.
Ma quali sono i dieci libri più citati e meno letti? Al primo posto 1984 di George Orwell, seguito da Guerra e Pace di Lev Tolstoj e da Grandi Speranze di Charles Dickens. Numerose anche le citazioni tratte dalla Bibbia e dall’Odissea di Omero e, nella categoria “letteratura contemporanea”, l’Infinite Jest di David Foster Wallace.

Questa la classifica completa:
1) 1984 di George Orwell (26%)
2) Guerra e Pace di Lev Tolstoj (19%)
3) Grandi speranze di Charles Dickens (18%)
4) Il giovane Holden di J. D. Salinger (15%)
5) Passaggio in India di E. M. Forster (12%)
6) Il signore degli anelli di J. R. R.  Tolkien (11%)
7) Il buio oltre la siepe di Harper Lee (10%)
8) Delitto e castigo di Fedor Dostoevskij (8%)
9) Orgoglio e pregiudizio di Jane Austen (8%)
10) Jane Eyre di Charlotte Bronte (5%)

 

E voi, avete mai mentito sulla lettura di un libro? Magari per far colpo su una ragazza o per dar sfoggio della vostra cultura davanti ai colleghi in ufficio? Quali tra questi 10 capolavori della letteratura avete realmente letto? Siate sinceri! :)

Inizio io, ok? Ho letto: 1984, Il giovane Holden (più volte), Il signore degli anelli (giuro, il film l’ho visto solo a sprazzi e in televisione!) e Orgoglio e pregiudizio (riproposto anche in diverse pellicole, tutte secondo me bellissime come il libro!). Guerra e Pace, invece, ce l’ho da anni, in un’edizione rilegata con tanto di cofanetto per contenere i 4 volumi.. ma più in là di pagina 50 non sono mai arrivata. L’ho iniziato più volte, ma sempre con gli stessi (scarsi) risultati. Mancano all’appello gli altri 5, in parte sfoggiati nella mia ricca libreria non per vanto, quanto per un reale desiderio di lettura impedito “solo” dalla mancanza di tempo.

E ora, tocca a voi!

One Response

  1. Avatar Simona

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: