La somma dei giorni – Isabel Allende

la somma dei giorniAutore: Isabel Allende
Titolo: La somma dei giorni
Titolo originale: La summa de los dias
Genere: Letteratura straniera
Data prima pubblicazione: 2008 (in Italia nel 2010)
Casa Editrice: Feltrinelli
Collana: Universale Economica
320 pagine
Prezzo copertina: 8,50  €
EAN: 8807017423

“I buddhisti dicono che la vita è un fiume, che navighiamo su una zattera verso il destino finale. Il fiume ha la sua corrente, velocità, scogli, mulinelli e altri ostacoli che non possiamo controllare, ma abbiamo un remo per governare l’imbarcazione sull’acqua. Dalla nostra abilità dipende la qualità del viaggio, ma il corso non può essere cambiato, perché il fiume sfocia sempre nella morte. A volte non c’è altra scelta che abbandonarsi alla corrente, ma non era questo il caso. Respirai a fondo, mi allungai quanto la mia scarsa statura mi consentiva e diedi una pacca sulla schiena a mio marito. «Raddrizzati, Willie. Dobbiamo remare»”.

 

Potremmo usare le stesse parole di Isabel Allende per riassumere il concetto principale che l’autrice vuole trasmetterci con questo suo ennesimo capolavoro. La somma dei giorni è il seguito di Paula, è un diario dove la scrittrice cilena ha riportato i pensieri e le riflessioni che hanno accompagnato la sua vita dalla morte della figlia (1992) alla completa riunione di tutta la famiglia in California (2006). Tutto ciò raccontato attraverso le vicende di una vera e propria tribù, caratterizzata da problemi, rotture, morti, nascite, abbandoni e nuovi arrivi, come in un romanzo d’appendice. Ma è Isabel Allende stessa a riportarci con i piedi per terra, con la sua fermezza e la sua caparbietà, la convinzione di poter risolvere tutto e controllare le vite di tutti. La “regina” del clan spesso è costretta a fare i conti con la dura realtà e ad abbandonarsi per un momento alla corrente del fiume, senza però perdere la forza di continuare a remare per il bene delle persone che la circondano.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: