JFK: a 50 anni dalla morte di un personaggio rivoluzionario

50 anni fa, un giorno come oggi, moriva John Fitzgerald Kennedy. 35° presidente degli Stati Uniti, eletto nel 1960 quale successore di Eisenhower, fu il protagonista e il regista di alcuni degli avvenimenti più importanti nella storia mondiale. Dallo sbarco alla Baia dei porci alla costruzione del muro di Berlino, dalla guerra fredda alla crisi dei missili cubani, dalla guerra del Vietnam alla lotta per i diritti degli afroamericani, il suo mandato fu caratterizzato da un’intensa politica estera e dalle scelte a favore dell’integrazione razziale, per ciò che riguarda la politica interna.

Nel 1961 Kennedy aveva solo 43 anni e dal giorno del suo ingresso alla Casa Bianca l’attenzione dei media verso la sua figura e verso la sua famiglia fu altissima, quasi si trattasse di star del cinema o rockstar.

The Inauguration Of President John F. Kennedy

jfk and family

Il presidente fu assassinato il 22 novembre 1963 alle 12.30 a Dallas, Texas, durante una parata. Un evento che sconvolse il mondo intero e che tutt’oggi è ancora senza risposte. Lee Harvey Oswald, il giovane che sparò a John Fitzgerald, venne a sua volta ucciso solo due giorni dopo l’arresto, il 24 novembre dello stesso anno, da Jack Ruby, proprietario di un night club, accusato di avere legami con la mafia. Tutti avvenimenti che destarono dubbi e teorie complottistiche ancora oggi irrisolte.

Ho deciso di fare una lista di alcuni dei libri più interessanti dedicati alla storia del mito JFK, alla sua famiglia e alla sua – seppur breve – carriera politica presidenziale.

  • I Kennedy. La dinastia che ha segnato un secolo, Gianni Bisiach – c’è una specie di leggenda che vede gravare sui Kennedy una terribile maledizione; la morte di John è solo l’inizio di una lunga serie di tragedie che hanno colpito i maschi della famiglia.
  • Libra – Don DeLillo: una ricostruzione fittizia degli eventi di quel 22 novembre, con una particolare attenzione all’assassino, Lee Harvey Oswald, e la teoria di un’ipotetica congiura della CIA contro i Kennedy.
  • JFK: una vita incompiuta – Robert Dallek: una biografia completa e dettagliata, che ripercorre tutte le tappe della carriera di questo rivoluzionario personaggio.
  • Non chiederti cosa il tuo paese può fare per te, chiediti cosa puoi fare tu per il tuo paese – John Fitzgeral Kennedy: dal discorso d’insediamento pronunciato nel gennaio 1961 alle varie frasi dette durante momenti cruciali della storia, questo libro raccoglie le parole che hanno segnato la carriera del presidente americano.
  • Il racconto di Oswald: un mistero americano – Norman Mailer: anni di ricerche e studi hanno portato Mailer a fare chiarezza sulla vita e la psicologia di questo ragazzo problematico.
  • Il complotto. La controinchiesta segreta dei Kennedy sull’omicidio di JFK – James Hepburn: per andare più a fondo sulle teorie del complotto che molti hanno sostenuto da sempre, non potete perdervi questo libro, contenente anche un’intervista inedita a William Turner.
  • Anatomia di un assassino. Storia segreta dell’omicidio Kennedy – Philip Shenon: una raccolta di testimonianze, un’attenta analisi dei dossier e un’indagine scrupolosa hanno portato l’autore a riaprire il caso JFK, cinquant’anni dopo la morte.

L’elenco sarebbe molto più lungo, in realtà: se siete interessanti all’argomento fatemi sapere, così vedrò di consigliarvi altri volumi.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: