Grazie – Daniel Pennac

grazieAutore: Daniel Pennac
Titolo: Grazie
Titolo originale: Merci
Genere: Letteratura straniera
Data prima pubblicazione: 2004
Casa Editrice: Feltrinelli
Collana: Super Universale Economica
68 pagine
Prezzo copertina: 6,50 €
EAN 9788807840463

A colpirmi, di questo libercolo, è stato il titolo: Grazie. Una parola che a volte usiamo troppo poco, che viene data troppo spesso per scontata, che non sappiamo apprezzare fino in fondo. In queste poche pagine, però, Daniel Pennac, con la sua instancabile ironia, riesce a farci riflettere sul vero senso di questa espressione.


In un lungo monologo teatrale, un personaggio “misterioso” cerca il modo per ringraziare qualcuno per il premio ricevuto: ma alla fine chi è che deve ringraziare? La giuria? I parenti? Gli amici? O chi l’ha sempre ostacolato nel suo lavoro e, indirettamente, l’ha spronato a fare sempre meglio?

Pennac dedica questo libro all’amico e collega Stefano Benni e un po’ a tutti i suoi lettori, in una sorta di inchino simbolico ironico, brillante ed esilarante. Il protagonista ci porta tutti lì con sé sul palco, ci strappa un sorriso e ci insegna a dire “grazie”.

Non c’è molto da recensire, su questo libretto che, davvero, si finisce in un’ora, massimo due. Ho trovato, come chicca, questa registrazione di Claudio Bisio che lo recita benissimo, quindi al massimo se non avete voglia di leggere potreste aver voglia di ascoltare.


Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: