Emma – Jane Austen

emmaAutore: Jane Austen
Titolo: Emma
Titolo originale: Emma
Genere: Letteratura straniera
Data prima pubblicazione: 1815 (in Italia nel 1965)
Casa Editrice: BUR Biblioteca Universale Rizzoli
Collana: Classici
480 pagine
Prezzo copertina: 8,90 €
EAN 9788817168823

Ovviamente non c’è paragone con Orgoglio e pregiudizio, a mio avviso uno dei best seller della letteratura dell’Ottocento, ma questo libro di Jane Austen è sicuramente un classico della narrativa femminile che tutte prima o poi dovreste leggere.


Emma non è smaniosa di accasarsi, come succede alle protagoniste dei primi due romanzi della Austen, anzi si diverte di più a cercare di far innamorare i suoi amici e conoscenti. “Bella, intelligente e ricca” è anche ingenua e un po’ snob: viziata e annoiata dal dolce far niente, proviene da una famiglia benestante e non sente, quindi, come impellente il desiderio di trovar marito. Ma come sempre succede nel lieto fine alla Austen, il matrimonio giungerà – seppur inaspettato – a sistemare le cose.

Lo stile austeniano, caratterizzato da frequenti dialoghi in discorso diretto e poche digressioni, si concentra qui tutto sulla protagonista, portando in auge i suoi pensieri – a volte criticandoli e deridendoli. Nel corso delle pagine Emma si renderà conto dei suoi sbagli e delle sue scelte avventate, e solo quando vedrà minacciato il suo sentimento, finora rimasto latente, nei confronti del cognato Mr. Knightley, si accorgerà di esserne veramente innamorata.

Ad accompagnarla in quest’avventura ci sono altri personaggi femminili che riportano i tipici tratti austeniani: Harriet, facilmente influenzabile tanto che sembra innamorarsi a comando, e Jane Fairfax, il modello per tutte le madri, bravissima in tutto, ma un po’ gatta morta.

Emma è una lettura scorrevole e leggera, nonostante le 480 pagine. Un tè caldo, in una giornata piovosa, e questo libro tra le mani potranno sicuramente tenervi una piacevole compagnia.

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: