Cityteller: l’app per lettori viaggiatori

È un’idea che mi girava in testa da un po’: creare una sorta di mappamondo che potesse aiutare i viaggiatori a scoprire città, paesi e nazioni attraverso i racconti che scrittori più o meno noti hanno fatto dei loro viaggi. Era sicuramente un’idea vincente ma troppo complicata da realizzare su un blog. Per fortuna ci hanno pensato gli amici di Cityteller, che hanno creato un’app fatta dai lettori e per i lettori, che ci permette di viaggiare – anche solo con la fantasia – in qualsiasi luogo nel mondo, leggendo citazioni e frasi tratte da libri.

Come recita la tagline, Cityteller è «una mappa geo-emozionale che racconta le città attraverso i luoghi dei libri condivisi dagli utenti». Se vi trovate in una nuova città potrete scoprirne angoli nascosti grazie al racconto degli scrittori e alle bellissime descrizioni che essi ne hanno fatto nei loro libri. Non una semplice guida turistica, quindi, ma uno strumento che vi farà conoscere il territorio e vi permetterà di condividere le storie che avete letto nei libri. Tutto, infatti, viene fatto dagli utenti.

Basta scaricare l’app (gratis), registrarsi (gratis) e iniziare a segnalare vie, piazze e stradine indicando nome del luogo e indirizzo, titolo del libro, autore e casa editrice e, ovviamente, il passaggio del libro che lo racconta. Puoi inviare il tuo contributo:

cityteller

Alcuni screenshot delle varie sezioni di Cityteller

L’idea è venuta a un gruppo di giovani booklover torinesi: Fabrizio, Lorena, Guido e Filippo hanno dato vita a una startup che miete ogni giorno nuovi follower e interessanti contributi. «Abbiamo voluto creare una mappa geo-emozionale, per conoscere i luoghi attraverso i libri e i libri attraverso i territori» hanno spiegato in un intervista al quotidiano La Stampa.

Un’idea davvero interessante, che unisce libri e tecnologia, assolutamente da provare. Che ne pensate? La usereste? C’è qualche passo di libri che avete letto e che è rimasto nel cuore, in cui viene citata qualche città e che potreste inserire, come contributo, su Cityteller? Io inizio a fare una lista (tanto per cambiare). 

2 Comments

  1. Emma
    • Beatrice admin

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: