Bonaria Urrai #personaggiletterari

Sto leggendo Chirù, l’ultimo libro di Michela Murgia, e il mio pensiero corre subito a Bonaria Urrai, la protagonista del suo romanzo più bello: Accabadora. Fabio Stassi ne ha tratteggiato un ritratto veramente profondo, lo trovate nel suo libro dedicato ai personaggi letterari. Qui un piccolo estratto.

So che «fare una cosa o vederla fare è la stessa colpa» […] ed è sempre un respiro di madre a dare e a togliere. Ma niente si può spiegare, né rimettere in ordine. Il tempo, soltanto, ci addestra al dolore e alle sue cognizioni.

One Response

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: