Bart’s Book

Credo che in California l’inverno non arrivi mai, o comunque non sia l’inverno come lo concepiamo noi, con giacche pesanti, cappotti, sciarpe di lana e stivali con il pelo. Ecco perché ha sede qui la Bart’s Books, la più grande libreria all’aperto del mondo. Sita precisamente a Ojai, ha visto passare sui suoi scaffali più di un milione di libri, dalle edizioni economiche in vendita a pochi centesimi, ai libri rari valutati migliaia di dollari.

 

L’idea di questa libreria all’aperto fu di Richard Bartinsdale che, nel 1964, allestì quasi sul marciapiede una piccola rivendita di libri, al posto del registratore di cassa una lattina. Oggi, invece, il suo negozio è molto conosciuto, non solo dagli abitanti della zona, ed è finito nella classifica di Flavorwire delle 20 librerie più belle del mondo.

Sulle pareti esterne dell’edificio ci sono degli scaffali dedicati al bookcrossing, il fenomeno di interprestito gratuito di libri gestito completamente dagli utenti. Mentre durante l’orario di chiusura i lettori che vogliono acquistare dei libri sono invitati a lasciare delle monete nell’apposito contenitore, per pagare i loro acquisti.

4 Comments

    • Beatrice admin
  1. Avatar Bea
    • Beatrice admin

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: