#anatalesololibri – Libri sullo Sport

Il lunedì è il giorno dedicato allo sport. Esce la Gazzetta con tutti i risultati del weekend, le trasmissioni sul calcio fanno la gara degli ascolti… e L’angolo dei Libri inizia la sua mini rubrica #anatalesololibri consigliandovi 9 volumi dedicati a grandi campioni italiani e stranieri.

Tennis

Da tantissime settimane è fisso nella top 50 (e spesso rientra tra i primi 10 libri più venduti): è Open di Andre Agassi. Vero e proprio caso editoriale degli ultimi mesi, la biografia del tennista americano rivela tutto l’odio del campione nei confronti di questo sport, a cui l’aveva costretto il padre dispotico. Consapevole però del suo eccezionale talento, Agassi porta avanti una carriera fenomenale vincendo, tra il 1992 e il 1999, 4 SLAM (Career Grand Slam). Un libro appassionante, che svela retroscena e segreti, rivelando al pubblico cosa si nasconde dietro un campione.

Calcio

Chi segue fedelmente il blog, in particolare l’appuntamento del lunedì con le nuove uscite letterarie, si sarà reso conto che di libri sulle squadre di calcio ne sono usciti parecchi, ultimamente. Quello che io consiglio a voi, se avete parenti o amici malati del pallone, è Giocare da uomo. La mia vita raccontata a Gianni Riotta di Javier Zanetti. Non è un libro solo per interisti: il capitano nerazzurro è un simbolo per il calcio in generale. Un ragazzo di passione, un regista del campo, un uomo prima che un campione.

Ciclismo

L’intervista rilasciata a Oprah Winfrey l’ha ufficialmente consacrato come il più gran mentitore della storia. Il texano dagli occhi di ghiaccio è l’ennesima inchiesta sul doping, l’ennesima biografia sul ciclista Lance Armstrong, che però svela molto di più di quello che finora è stato rivelato. Ve l’avevo raccontato in occasione dell’uscita in Italia (qui trovate il post), e ritengo sia attualmente uno dei libri più discussi ma più importanti da leggere sul tema. Perché, che andiate in bicicletta solo per passione o che siate dei veri professionisti, questo è quello che non dovete mai diventare.

Basket

Il titolo parla da sé: Dream team. Come Michael, Magic, Larry, Charles e la più grande squadra di tutti i tempi hanno conquistato il mondo e cambiato il basket per sempre. L’autore Jack McCallum, giornalista sportivo, ha vissuto in prima persona l’evento che ha consacrato la nazionale americana di pallacanestro alle Olimpiadi di Barcellona del 1992, facendo diventare questo sport un vero e proprio spettacolo mondiale. E racconta in questo libro aneddoti, emozioni, segreti (come la particella di allenamento del luglio 1992) e tutto quello che c’è dietro ai nomi più importanti dell’NBA.

Pallavolo

“Vi racconto il mio Vigor”. È Federica Lisi a parlare, moglie del pallavolista Vigor Bovolenta, 203 centimetri di pura bontà e immensa bravura, per questo “gigante del Polesine” che è morto facendo quello che amava di più: giocare a pallavolo. Federica scrive per sé, come terapia, per cercare di superare il lutto, ma scrive anche per far conoscere a tutti che uomo era suo marito. Noi non ci lasceremo mai è una storia di sport e di amore.

Motociclismo

L’autobiografia del Corsaro Max Biaggi OL3 Oltre. Nelle pieghe della mia vita ci porta in sella alla Honda 500 quando, era il 1998, Max quasi rischiò il ribaltamento sul rettilineo di Brno. O ancora ai duelli con Valentino Rossi in MotoGP, al titolo Mondiale Superbike del 2012. E a quel latin lover sempre accompagnato da belle donne. In queste pagine Biaggi si racconta, come campione e come uomo, e racconta la sua vita e la sua carriera, breve ma intensa.

A questa sezione aggiungerei anche Dimmi di Sic. Un cofanetto libro + DVD dedicato al campione della MotoGP Marco Simoncelli scomparso nell’ottobre 2011 in Malesia, ma ancora vivo nel ricordo di tutti noi.

Alpinismo

Uno sport estremo, difficile, ma che posso solo immagine quanto ripaghi delle fatiche, una volta raggiunta la vetta. Deve aver pensato questo, Marco Confortola, quando è salito sulla cima del K2 il 1 agosto del 2008. Una gioia durata però solo poche ore: a causa del crollo di un seracco lui e i compagni sono stati costretti a bivaccare a 8.300 metri. Una notte tragica, nella quale persero la vita undici alpinisti e che causò a Confortola l’amputazione di tutte le dita dei piedi per congelamento. Giorni di ghiaccio è il suo racconto, da sopravvissuto.

Automobilismo

Nel 2013 ricorre il novantesimo anniversario della maratona automobilistica per eccellenza: la 24 ore di Le Mans. In questo libro il giornalista e scrittore Mario Donnini, addetto ai lavori e appassionato di questa gara, che è anche un vero e proprio spettacolo, ripercorre 90 anni di partenze, accelerate e sorpassi.

 

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: