Buona la prima! In mostra a Bologna un anno di copertine

Un anno di letteratura raccontato attraverso le copertine. È il tema di Buona la prima!, mostra allestita nella piazza coperta della biblioteca Salaborsa di Bologna, dove sono esposte le 20 migliori copertina dell’ultimo anno (da settembre 2012 a settembre 2013) selezionate con rigore e attenzione da veri esperti del settore.

mostra buona la prima

Chi di noi non ha mai acquistato un libro solo perché attratto dalla copertina? La grafica che fa da cornice al mondo della letteratura è un’arte sottile, che gioca con gli elementi del titolo, con i contenuti testuali dell’opera e con la collana editoriale; ma che cerca anche di coinvolgere il lettore, che si trova spesso a scegliere un libro con gli occhi, prima che con il cuore.

«Non una mostra di astratta grafica editoriale, ma una mostra di oggetti concreti, come sono le copertine dei libri, per far vedere come funzionano, come si costruiscono, si pensano e come interagiscono con i lettori o i visitatori di una libreria». Spiega così Stefano Salis, curatore della mostra, l’idea promossa da Artelibro Festival dell’Arte in collaborazione con l’Istituto Biblioteche del Comune di Bologna e l’AIE – Associazione Italiana Editori e con il contributo di Librerie Coop.

Queste le 20 opere in mostra:

  • Tennis di John McPhee (Adelphi)
  • Parlo dunque sono di Andrea Moro (Adelphi)
  • Io vi maledico di Concita De Gregorio (Einaudi)
  • Oracoli santuari e altri prodigi di Dino Baldi e Marina Ballo Charmet
  • La rondine, il gatto, la rosa, la morte di Hakan Nesser (Guanda)
  • Kafka sulla spiaggia di Haruki Murakami (Einaudi)
  • Opus Pistorum di Henry Miller (Feltrinelli)
  • Il fiordo dell’eternità di Kim Leine (Guanda)
  • Il silenzio non esiste di Kyle Gann (ISBN)
  • Il mondo di Atene di Luciano Canfora (Laterza)
  • Il metodo del coccodrillo di Maurizio De Giovanni (Mondadori)
  • Lezioni di anatomia di Niccolò Pellizon (Grrrzetic)
  • Leviatano ovvero la balena di Philip Hoare (Einaudi)
  • Reversibility (Mousse Publishing Milano)
  • Il ragazzo a quattro zampe di Simone Bisantino (Caratteri Mobili)
  • Lui è tornato di Timur Vermes (Bompiani)
  • Fresh water di Virginia Woolf (Nottetempo)
  • Danni collaterali di Zygmunt Bauman (Laterza)
  • L’uomo venuto dal nulla di Mino Milani (BUR Ragazzi)
  • Gravida di Wilhelm Jenses (Donzinelli)

 

Per visitare la mostra, qui trovate tutti i riferimenti:

Buona la prima! 20 copertine riuscite giudicate da chi se ne intende
Biblioteca Salaborsa
Piazza Nettuno 3, Bologna
Dal 6 al 22 settembre 2013
Orari di apertura: martedì-venerdì ore 9.00-15.00
 – sabato, domenica e festivi ore 10.00-18.30 – lunedì chiuso

 

Siete passati a dare un’occhiata? Concordate con i giudici nella scelta delle copertine? Qual è la vostra preferita?

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: