23 aprile: Giornata Mondiale del Libro

Si sa, ogni motivo è buono per festeggiare, ancora di più se sono i libri gli oggetti della festa. Oggi, 23 aprile, ricorre la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore. L’evento è patrocinato dall’UNESCO e mira a promuovere la lettura, tutelare il diritto d’autore e incentivare la pubblicazione di libri.

giornata del libro e della rosa

La Giornata Mondiale del Libro è conosciuta anche come la Giornata del Libro e della Rosa

Ma perché proprio il 23 aprile? Nel 1616, questo stesso giorno, sono morti Miguel De Cervantes – autore del Don Chisciotte – William Shakespeare (che tra l’altro è anche nato il 23 aprile) e Inca Garcilaso de la Vega: una coincidenza che non poteva essere trascurata.

Ogni 23 di aprile in tutto il mondo, quindi, si tengono manifestazioni ed eventi legati al libro e alla lettura, in particolare in Catalogna dove si festeggia anche la festa di San Jordi, patrono di Barcellona e, come da tradizione, ogni uomo regala alla sua donna una rosa e ogni donna ricambia con un libro (da qui il nome di Giornata del Libro e della Rosa).

Sempre in questa occasione ogni anno viene assegnato a una città del mondo l’importante riconoscimento di Capitale Mondiale del Libro: quest’anno tocca a Port Harcourt in Nigeria, mentre l’anno prossimo sarà la volta della Corea del Sud con Incheon.

Riuscire a raccogliere tutti gli appuntamenti è impossibile, viste le numerose iniziative sparse nella penisola. Vi consiglio – se avete Twitter – di fare una ricerca con l’hashtag #GiornataMondialedelLibro o di visitare la pagina dell’UNESCO (non molto aggiornata, per la verità).

E buona lettura a tutti!

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: