Libri da non perdere: 10 novità in uscita a marzo

Mese nuovo, lista nuova. O meglio arricchita. Ecco i libri in uscita a marzo 2018 che non puoi assolutamente lasciarti sfuggire.

manhattan beach

Manhattan Beach – Jennifer Egan (Mondadori)

La scrittrice premio Pulitzer torna in libreria con un romanzo che si preannuncia già un best-seller. Ambientato nella New York di inizio Novecento, è un romanzo storico sui generis che racconta le trasformazioni destinate a segnare un intero secolo, prima fra tutte l’indipendenza delle donne (in libreria dal 6 marzo)

una vita da libraio

Una vita da libraio – Shaun Bythell (Einaudi)

Le storie ambientate in libreria hanno sempre un loro fascino, perché immancabilmente portano a citare – più o meno direttamente – altri capolavori letterari. È quello che succede anche qui, dove l’autore è anche il protagonista principale, perché la storia che racconta è la sua (e quella della sua libreria, The BookShop di Wigtown). Circondato da 100 mila volumi, sparsi su 1,5 km di scaffali, Bythell ci racconta com’è lavorare in una libreria dell’usato nell’era di Amazon (in libreria dal 7 marzo)

da soli

Da soli – Cristina Comencini (Einaudi)

Cosa succede quando un matrimonio entra in crisi? Ci provano in tanti a raccontarlo, e Cristina Comencini non poteva essere da meno. Con l’occhio della sceneggiatrice va a scandagliare i sentimenti dei suoi personaggi, facendone un ritratto che per molti versi ci somiglia. Scontato dire che le basi per farne un buon film qui ci sono tutte (in libreria dal 27 marzo)

la scatola dei bottoni

 

La scatola dei bottoni di Gwendy – Stephen King e Richard Chizmar (Sperling & Kupfer)

Stephen King oramai ci ha preso gusto, con i romanzi a 4 mani. Questa volta, ancora una volta, ad accompagnarlo nell’avventura è un caro amico: Richard Chizmar, editore della casa editrice Cementery Dance specializzata nel genere horror. Non serve che vi sveli più di tanto la trama: già i nomi in copertina fanno presagire tremori, notti in bianco e incubi agghiaccianti (in libreria dal 20 marzo)

munro

La vita delle ragazze e delle donne – Alice Munro (Einaudi)

L’unico romanzo dell’autrice Nobel per la letteratura lo pubblica Einaudi, che così chiude il cerchio della sua opera omnia. Protagonista di questo romanzo di formazione è Del Jordan, già presente in alcuni suoi racconti, che trova qui lo spazio per raccontarsi al lettore (in libreria dal 20 marzo)

faccio salti altissimi

Faccio salti altissimi – Iacopo Melio (Mondadori)

Attivista per i diritti umani e civili, fondatore della onlus #vorreiprendereiltreno con cui punta a sensibilizzare l’opinione pubblica sull’abbattimento delle barriere architettoniche e culturali, Iacopo Melio si racconta in questo libro, incentrato sulla difesa della libertà di essere unici (in libreria dal 6 marzo)

fame

Fame – Roxanne Gay (Einaudi)

Saggio autobiografico di una delle scrittrici più apprezzate negli USA, editorialista per il New York Times e il Guardian. Roxanne Gay racconta in questo romanzo come la violenza subita a 12 anni, e tenuta nascosta per anni, l’abbia spinta a un irrefrenabile bisogno di mangiare. Per far diventare quel corpo, oggetto del desiderio di una persona malata, inespugnabile allo sguardo degli uomini (in libreria dal 6 marzo)

tanti piccoli fuochi

Tanti piccoli fuochi – Celeste Nig (Bollati Boringhieri)

Celeste Nig ci regala un “ritratto complesso e accattivante di una cittadina all’apparenza perfetta, dove i segreti più oscuri vengono gettati alla ribalta in un rogo metaforico quanto reale” (Publishers Weekly). Io l’ho già messo in wishlist (in libreria dal 8 marzo)

la famiglia

La famiglia – Ed Sanders (Feltrinelli)

Questo nuovo romanzo di Ed Sanders potrebbe diventare benissimo uno dei titoli del Book Lover Club, perché parla di famiglia, in qualche modo. È la storia nuda e cruda dei giovani assassini adepti di Charles Manson, che alcuni decenni fa compirono veri e propri omicidi senza un apparente motivo. Il libro ricostruisce il clima di quegli anni e le pulsioni oscure di un’America come non l’avevamo mai vista (in libreria dal 22 marzo)

due come loro

Due come loro – Marco Marsullo (Einaudi)

Una commedia folle e irriverente sulle nostre debolezze, i nostri vizi, le nostre paure e la nostra atavica fame d’amore. Il protagonista è un impiegato del ramo suicidi al servizio di Dio e, contemporaneamente, anche del Diavolo. Decide lui chi deve saltare nelle fiamme dell’inferno e un giorno si trova davanti il nuovo fidanzato della sua ex. La tentazione è forte, ma è più forte la curiosità di scoprire cosa spinga un uomo che all’apparenza ha tutto quello che si possa desiderare a compiere un gesto tanto estremo (in libreria dal 20 marzo)

Add Comment

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo quanto esplicitato nella Privacy Policy

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: