Film tratti da libri: 6 romanzi da premio Oscar

All’edizione 2018 degli Oscar per il cinema è stato un vero successo di… libri! Ecco le pellicole ispirate (o che hanno ispirato) romanzi e racconti. Ovviamente vale sempre la regola che prima si legge il libro e poi si guarda il film, ma ce ne sono alcuni per i quali è possibile fare un’eccezione.

Nella mia rubrica televisiva su ReteOro ho dedicato una puntata ad alcuni film vincitori dell’ambita statuetta che in qualche modo erano collegati a dei romanzi.

  • La forma dell’acqua – film di Guillermo Del Toro e libro di Guillermo Del Toro e Jason Kraus – vincitore dell’Oscar 2018 per miglior film, miglior regia, miglior scenografia e miglior colonna sonora originale
  • Dunkirk – film di Christopher Nolan e libro di Joshua Levine – vincitore dell’Oscar 2018 come miglior doppiaggio, miglior montaggio e migliori effetti sonori
  • Chiamami col tuo nome – film di Guadagnino e libro di Andrè Aciman – vincitore dell’Oscar 2018 come miglior sceneggiatura non originale

Ma nella lista dei candidati c’erano altri film in qualche modo legati a dei libri:

  • Molly’s Game, scritto e diretto da Aaron Sorkin, è basato sulle memorie Molly’s Game: From Hollywood’s Elite to Wall Street0s Billionaire Boys Club, My High-Stakes in the World of Underground Poker. La protagonista, Molly Bloom, è una giovane sciatrice olimpica diventata un’organizzatrice di partite di poker clandestino del quale facevano parte importanti uomini d’affari, divi di Hollywood, campioni sportivi e membri della mafia russa.
  • Logan, co-scritto e diretto da James Mangold, è liberamente ispirato al fumetto Vecchio Logan di Marvel Comics ed è il terzo film della trilogia spin-off dedicata a Wolverine (oltre che il decimo film ispirato alla saga degli X-Men).
  • Mudbound diretto da Dee Rees, è un adattamento cinematografico del romanzo Fiori nel fango (Mudbound, in lingua originale) di Hillary Jordan, una storia di passione, rabbia, paura ambientata nell’America del Secondo Dopoguerra.

 

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: